La mia estate di cotone

lunedì, agosto 17, 2009


Quest'anno la calura estiva scoraggia ogni voglia di fare, la mia debole mente, affaticata da mesi e mesi senza sosta alcuna, è capitolata dopo un breve se pur entusiastico proposito di volontà costruttiva...
Questa mia estate ha la consistenza del cotone...e così come il cotone si lascia cullare dal vento in cerca di nuove terre da inseminare, il mio animo vaga privo di mèta col dubbio obiettivo di rimandare a domani l'esecuzione dell'idea odierna. In fondo, perché preoccuparsi? Finalmente posso riposare corpo e mente, dunque, dimentica del tempo frenetico, rilascio i palpiti del cuore al lento dondolio dell'amaca, rallentando anche il battito delle ciglia schiuse sull'azzurro ricamato con foglie di platano e richiuse sul'immagine residua di questa calda luce estiva. Il fatto è che quest'improvviso esubero di tempo libero dopo anni di ore impiegate in un lavoro dai nudi profitti mi ha spiazzata! Se penso a quante volte ho rimandato cose da fare, cose "mie", a questo momento di libertà ed ora che ci sono seduta dentro...opplà! Sono troppo stanca per riuscire a mettere in ordine un'idea ed il suo svolgimento pratico! Assurdo! Probabilmente è un pò questo che accade a chi dopo una vita d'intenso lavoro si sveglia il primo giorno della meritata pensione spossato come dopo una notte passata in bianco...traumatico...quasi tragico oserei.
La scorsa settimana sono riuscita a mettere mano ad una tela; l'avevo preparata il mese scorso su un fondo nero di tempera acrilica...allora non avevo la minima idea di cosa sarebbe emerso da quel buio, poi, proprio qualche giorno fa, il solito incubo mi ha svegliata più volte in una notte tanto calda e umida da bagnare anche i sogni...ecco il mio incubo, una delle mie paure di bambina, generata col contributo di un'eredità materna assai scomoda: la claustrofobia.
Passati i primi attimi di tensione, la fobia è mutata in idea, quella tela nascondeva ciò che adesso era così evidente et voilà, pennellate di bianco hanno istruito la mia mano modellando nella luce un volto deforme, schiacciato, compresso, prigioniero del buio senz'aria di quella tela, testimone visiva del mio Tallone d'Achille.
L'ispirazione è proprio figlia dell'esperienza in quanto realtà, non c'è dubbio. Però, adesso, il cotone ha di nuovo saturato l'aria attorno a me, il respiro si è fatto lento dopo la frenesia dell'atto creativo, le membra giacciono con la mia mente statica come se non le appartenessero tanto sono liquide nell'afa estiva.
So già che dovrò aspettare un'altra scossa di vita per terminare quella tela, ma non importa; adesso ho solo voglia di mescolarmi all'aria. Gonfio i polmoni un secondo e forzo appena il soffio seguente per veder danzare su quell'azzurro d'estate cento batuffoli di bianco cotone.


You Might Also Like

1 Impressions

  1. ....una notte tanto calda e umida da bagnare anche i sogni.

    bella questa. ti leggo sempre con piacere!

    RispondiElimina

"Talvolta penso che il paradiso sia leggere continuamente, senza fine." — Virginia Woolf

Puoi leggermi su

Follow

Follow my blog with Bloglovin


Paperblog

Aggregatore

Blog Directory

http://www.wikio.it


Miss Claire Queen

Disclamer

L'autore di questo blog si riserva di eliminare senza preavviso i commenti che siano illeciti, volgari, lesivi della privacy altrui, con contenuti di spam, ispirati da odio razziale, che possano recare danno ai minori, che contengano dati sensibili, che siano lesivi di copyright, che non siano correlati all'articolo cui si riferiscono.

Questo blog viene aggiornato senza una periodicità prestabilita quindi, ai sensi della legge n°62 del 07/03/2001, non è un prodotto editoriale o una testata giornalistica.

Le icone pubblicate sono state prelevate dalla rete attraverso il motore di ricerca Google. Chiunque si trovi violato nel copyright non ha che da comunicarlo, verranno eliminate immediatamente.

Ospiti e passanti

La grafica di questo blog è curata da Petra Zari aka Miss Claire Queen [© 2015], non ne è permessa la copia o la riproduzione anche parziale dei contenuti, che siano testi o immagini.

SE AMI IL MIO STILE e hai un blog che vuoi svecchiareSCRIVIMI!

Sfoglia il mio Portfolio!