Riflessione sull’Autunno perduto

venerdì, gennaio 01, 2010


Le mani infreddolite a stento reggono un ritmo incostante sulla tastiera, come un timido battito le lettere si rincorrono a seguire i pensieri di un ventoso pomeriggio autunnale...
Autunno? Esiste ancora questa stagione che sempre a mediato fra la spensieratezza del sole estivo e la rigidità del buio invernale?!
Forse ne esistono ancora i confini, scritti in due date di un calendario...forse questo vento ululante che piega insistente il salice là fuori, ne rammenta la voce...ma non è che un'eco lontana, poiché l'Autunno non ha più la sua veste.
Pensiero velato di ovvia malinconia, ovvia perché è il sentimento che più somiglia all'Autunno, scritto da un'osservatrice di foglie cadenti, da una ragazza che per un sol giorno è nata d'estate, ma già contagiata dall'insolita tristezza del dì successivo, prima pagina autunnale.
Dov'è finito il mio tiepido Autunno? I mille toni delle sue foglie appese come ad un ultimo respiro. I timidi raggi di un sole stanco del suo brillare estivo sulla mia pelle ancora un pò scoperta, dove correvano i brividi alle prime brezze d'ottobre.
E quell'atmosfera di toni caldi, come un saluto all'energia estiva, insieme un pensiero al prossimo inverno, preparando l'animo ad un nuovo letargo ricaricando il corpo e la mente. Dov'è?
So che sta scomparendo la sua importante veste di mediatore fra gli estremi, so che la colpa è di tutti noi...vorrei che quel che faccio per salvarlo potessero farlo tutti, ma non posso che chiederlo al mondo come un favore...perché non a tutti, caro malinconico Autunno, tu manchi quanto a me....

25 ottobre 2007



You Might Also Like

0 Impressions

"Talvolta penso che il paradiso sia leggere continuamente, senza fine." — Virginia Woolf

Puoi leggermi su

Follow

Follow my blog with Bloglovin


Paperblog

Aggregatore

Blog Directory

http://www.wikio.it


Miss Claire Queen

Disclamer

L'autore di questo blog si riserva di eliminare senza preavviso i commenti che siano illeciti, volgari, lesivi della privacy altrui, con contenuti di spam, ispirati da odio razziale, che possano recare danno ai minori, che contengano dati sensibili, che siano lesivi di copyright, che non siano correlati all'articolo cui si riferiscono.

Questo blog viene aggiornato senza una periodicità prestabilita quindi, ai sensi della legge n°62 del 07/03/2001, non è un prodotto editoriale o una testata giornalistica.

Le icone pubblicate sono state prelevate dalla rete attraverso il motore di ricerca Google. Chiunque si trovi violato nel copyright non ha che da comunicarlo, verranno eliminate immediatamente.

Ospiti e passanti

La grafica di questo blog è curata da Petra Zari aka Miss Claire Queen [© 2015], non ne è permessa la copia o la riproduzione anche parziale dei contenuti, che siano testi o immagini.

SE AMI IL MIO STILE e hai un blog che vuoi svecchiareSCRIVIMI!

Sfoglia il mio Portfolio!