Le Pareti Di-Segno, Omar Galliani al Lu.C.C.A. Museum

giovedì, dicembre 09, 2010

L'exhibition del mio Maestro di Pittura!!!
Dal 14 dicembre 2010 al 23 gennaio 2011, al Lu.C.C.A. Museum, si svolgerà la mostra di Omar Galliani a cura di Maurizio Vanni dal titolo Le Pareti Di-Segno. Racconti, passioni e i voyeurs del tempo.

Un grande artista, una modella, una matita, lunghe pareti bianche da disegnare. Sei giorni e una notte di performance dal vivo, per una mostra-evento dal sapore voyeuristico, che permetterà agli spettatori di spiare, giorno dopo giorno, l’opera in divenire di Omar Galliani, pensata appositamente come lavoro site specific per la sala Lu.C.C.A. Lounge.

Pluricelebrato in numerose edizioni della Biennale di Venezia e riconosciuto a livello internazionale come uno dei nomi indiscussi dello scenario contemporaneo italiano, Omar Galliani trasformerà la sala del Lu.C.C.A. in atelier e le pareti in tele, mettendo a nudo le proprie emozioni e creazioni di fronte agli occhi dei visitatori, che potranno osservarlo al lavoro attraverso uno spioncino durante i giorni della performance: una piccola apertura che ricorda tanto la serratura di dimensioni generose di una porta Cinquecentesca che si trasforma, per l’occasione, in una sorta di stargate dimensionale, un passaggio in un luogo segreto che permetterà a ogni voyeur di muoversi virtualmente in un tempo senza tempo.

“Per sei giorni sarò in piedi o seduto a tracciare e tessere un soggetto, Santa Lucia, portatrice di luce al di là delle tenebre, – spiega Galliani – palpebre chiuse, palpebre aperte su quattro pareti, a contatto con la modella in posa a rinverdire e prolungare i silenzi dell'atelier dove il cavalletto non regge più la tela o il cartone, ma l'intera stanza.”

Un’opera in progress, filmata dall’occhio di una telecamera per documentarne la genesi e proiettarla in diretta sugli esterni del museo, che va oltre i canoni convenzionali e formali del supporto e della sede museale, dove rimarrà in mostra fino al 23 gennaio assieme ai lavori dell’artista esposti nel Lu.C.C.A Underground.

Oltre alla performance dei primi sei giorni e alla mostra nel basement, il progetto prevede una serie di iniziative ed eventi speciali che mirano ad aprire il dialogo e avvicinare un pubblico sempre più trasversale, “con l’intento di riportare le persone al centro dell’attenzione, di confrontarsi in modo più continuativo con gli altri e con la determinazione di andare oltre quelle rigide convenzionalità che isolano le strutture che producono cultura”, per dirla con Maurizio Vanni, curatore della mostra e Direttore del museo.

In quest’ottica sono da segnare in agenda la notte bianca dedicata all’arte il 18 dicembre, in cui Omar Galliani ultimerà il suo lavoro sotto gli occhi indiscreti dei visitatori, e il talk show del 20 dicembre, dove dalle 17.00 artista e curatore a confronto parleranno delle nuove modalità di linguaggio dell’arte oggi.

Orari mostra: martedì-domenica 10-19, lunedì chiuso.

Ingresso libero

Programma:
14 dicembre ore 18.00: Vernissage
14-19 dicembre: Live performance
18 dicembre fino alle ore 24.00: Special Night Opening
20 dicembre ore 17.00 Talk show


Per maggiori informazioni:
Tel.: 0583 571712
Email: info@luccamuseum.com
Sito web: www.luccamuseum.com

Sito Omar Galliani: www.omargalliani.it

You Might Also Like

2 Impressions

  1. Questo tuo blog sta venendo proprio bene, complimenti. C'e' segnalato anche qualche bel libro ! ;)
    Ciao

    AND

    RispondiElimina
  2. Interessantissimo!!! Devo farci una capatina! :)
    Tnx!
    Lia

    RispondiElimina

"Talvolta penso che il paradiso sia leggere continuamente, senza fine." — Virginia Woolf

Puoi leggermi su

Follow

Follow my blog with Bloglovin


Paperblog

Aggregatore

Blog Directory

http://www.wikio.it


Miss Claire Queen

Disclamer

L'autore di questo blog si riserva di eliminare senza preavviso i commenti che siano illeciti, volgari, lesivi della privacy altrui, con contenuti di spam, ispirati da odio razziale, che possano recare danno ai minori, che contengano dati sensibili, che siano lesivi di copyright, che non siano correlati all'articolo cui si riferiscono.

Questo blog viene aggiornato senza una periodicità prestabilita quindi, ai sensi della legge n°62 del 07/03/2001, non è un prodotto editoriale o una testata giornalistica.

Le icone pubblicate sono state prelevate dalla rete attraverso il motore di ricerca Google. Chiunque si trovi violato nel copyright non ha che da comunicarlo, verranno eliminate immediatamente.

Ospiti e passanti

La grafica di questo blog è curata da Petra Zari aka Miss Claire Queen [© 2015], non ne è permessa la copia o la riproduzione anche parziale dei contenuti, che siano testi o immagini.

SE AMI IL MIO STILE e hai un blog che vuoi svecchiareSCRIVIMI!

Sfoglia il mio Portfolio!