Meme 2011

martedì, gennaio 03, 2012

Carissimi Ospiti,
un Buonissimo 2012 a tutti!
 
Come iniziare bene il nuovo Anno se non facendo una riflessione su quello appena concluso?
Dato che i Libri, come sempre, sono stati i più assidui compagni di viaggio del 2011, partecipo con entusiasmo a questo MEME su gentile invito della cara Estel (L'Angolo di Estel) che ringrazio di tutto cuore!

Per chi non sapesse cos'è un MEME:
si tratta di un semplice elenco di auto-quesiti sulle letture effettuate nell'arco di un anno, insomma, un memorandum, un riepilogo, per ricordare e, assieme, suggerire ai lettori del proprio blog quali libri sono meritevoli di lettura e quali no...si scoprono letture cui non avevamo pensato, credetemi!!!
Ed ora procedo con il mio MEME 2011, sperando troviate qualche buon suggerimento per le prossime letture!
MEME 2011

1. Quanti libri hai letto nel 2011?
73, se non m'è sfuggito qualche ebooks...
 
2. Quanti erano fiction e quanti no?
Direi il 90%
 
3. Quanti scrittori e quante scrittrici?
Quasi tutte scrittrici.
 
4. Il miglior libro letto?
Escludendo i miei preferiti letti e riletti, elencherei Colonel Brandon's Diary di Amanda Grange [> Leggi la mia recensione], Ritratto di Donna in cremisi di Simona Ahrnstedt [> Leggi la mia recensione], Lemonade di Nina Pennacchi, The Other Mr Darcy di Monica Fairview [> Leggi la mia recensione] e Shades of Milk and Honey di Robinette Kowal.
 
5. E il più brutto?
Beh...senza ombra di dubbio Romeo and Juliet and Vampires, una rivisitazione in chiave vampiresca del classico shakespeariano ad opera (si fa per dire!) di tale Claudia Gabel.

6. Il libro più vecchio che hai letto?
Escluse le riletture, credo Little Dorrit di Charles Dickens.
 
7. E il più recente?
La meraviglia delle piccole cose di Dawn French [> Leggi la mia recensione]

 
8. Qual è il libro con il titolo più lungo?
Forse...La meraviglia delle piccole cose...?

9. E quello col titolo più corto?
Ruth di Elizabeth Gaskell

10. Quanti libri hai riletto?
Quelli della Austen ovviamente, ma anche Little Dorrit e qualcosa di Shakespeare.

11. E quali vorresti rileggere?
Shirley di Charlotte Bronte.

12. I libri più letti dello stesso autore quest'anno?
Sono ovvia lo so, Jane Austen in primis, poi Amanda Grange e Charles Dickens.
 
13. Quanti libri scritti da autori italiani?
Una decina mi pare, fra cui autrici emergenti degne di nota!!!
 
14. E quanti libri letti sono stati presi in biblioteca?
Come dico sempre nei MEME a questa domanda, preferisco comprare i libri, finché ne ho la possibilità, poiché vorrei comporre una Biblioteca di casa, come si usava in passato, perciò, non ho usufruito del prestito.
 
15. Dei libri letti, quanti erano ebook?
Molti, grazie al mio nuovissimo e-reader IBS (il mio amato WILL!), che mi accompagna nelle mie letture digitali, sebbene, faccia il possibile per procurarmi in carta ed inchiostro tutti i titoli che mi sono piaciuti.
 
Infine, il lancio del MEME a cinque bloggers del vicinato, ecco il mio invito alle care Amiche della porta accanto:
Non vedo l'ora di leggere i vostri MEME, spero che il mio vi sia stato di qualche aiuto e che l'anno appena iniziato vi riservi tante letture meravigliose!
 Grazie di avermi letta, a presto!
La vostra affezionata Claire

You Might Also Like

10 Impressions

  1. My dearest! Ottimo modo per aprire il nuovo anno, questo bilancio libresco.
    E grazie per avermi passato il testimone, provvederò ben volentieri a fare anch'io il mio bilancio 2011. E poi a gironzolare nei salotti della blogosfera per scoprire le letture altrui.

    Credo che sia il bilancio più piacevole in cui cimentarsi...
    Buonissimo 2012, cara Amica d'OltreAppennino!

    RispondiElimina
  2. Carissima Claire,
    come la solito ti seguo in tutto o quasi in quello che scrivi, compreso le recensioni!

    RispondiElimina
  3. Buon 2012 anche a te, Claire! Grazie, come sempre, per i tuoi pensieri che corrono fino a noi. raccoglierò con molto piacere la tua palla, anche se (ahimé)quest'anno sono stata una lettrice proprio pelandrona, non credo di essermi avvicinata nemmeno lontanamente al tuo numero di libri, ma... ora controllo sulle statistiche anobii e cerco di tirare un po' di somme. A presto!

    RispondiElimina
  4. @Silvia-66: My Dearest, so che saranno molte le letture comuni, ma non potevo non coinvolgerti in questo MEME! :*

    @monja: Grazie cara!!! E' un vero piacere saperlo! Spero di ispirare qualche tua prossima lettura con questo MEME!

    @SuSter: Ma cara, quest'anno hai una ragione ottima per aver avuto poco tempo per leggere, anzi, non esiste ragione migliore! ;)
    Baciotti!

    RispondiElimina
  5. Ritratto di Donna in cremisi mi intriga...voglio leggerlo e vorrei anche tanto leggere gli altri che hai citato...non ne ho letto nessuno!! :-P

    RispondiElimina
  6. @Strawberry: Mia caraaaa!!! Buon Anno!!! :)))
    A proposito della Ahrnstedt, hai letto la mia recensione? (Credo ti convincerà definitivamente! Esiste anche in ebook!) :*

    RispondiElimina
  7. Buon inizio!

    Anche io ho apprezzato Shades of milk and honey della kowal. Sapevi che ad aprile uscirà il seguito?

    Auguri per un 2012 ricco di buone occasioni,
    Ludo.

    RispondiElimina
  8. @Ludo: Buon inizio anche a te! :)
    Sì, la Kowal ha aggiunto qualcosa di unico come la magia all'atmosfera austeniana, davvero un'ottima scelta! Il seguito esce ad Aprile, venerdì ci sarà un post con le recensioni su Shaedes of Milk and Honey e le info sul prossimo titolo della Kowal su Old Friends & New Fancies! Saremo liete di avere anche il tuo parere sul libro nei commenti!
    SEGUICI! :)

    http://oldfriendsnewfancies.blogspot.com/

    RispondiElimina
  9. Ciao carissima, grazie per i numerosi consigli!!! Sicuramente leggerò qualcosa di Amanda Grange e, grazie alla tua recensione, ho aggiunto nella lista delle mie prossime letture anche "La meraviglia delle piccole cose", sembra interessante!
    Alla prossima!
    Tantissimi auguri
    Cri

    RispondiElimina
  10. @Cri: Tesoro, sono felice di averti dato suggerimenti per la tua, immagino, lunghissima (quanto la mia) wishlist libresca! :)
    Passo subito a vedere se hai fatto anche tu il Meme!!! :*

    RispondiElimina

"Talvolta penso che il paradiso sia leggere continuamente, senza fine." — Virginia Woolf

Puoi leggermi su

Follow

Follow my blog with Bloglovin


Paperblog

Aggregatore

Blog Directory

http://www.wikio.it


Miss Claire Queen

Disclamer

L'autore di questo blog si riserva di eliminare senza preavviso i commenti che siano illeciti, volgari, lesivi della privacy altrui, con contenuti di spam, ispirati da odio razziale, che possano recare danno ai minori, che contengano dati sensibili, che siano lesivi di copyright, che non siano correlati all'articolo cui si riferiscono.

Questo blog viene aggiornato senza una periodicità prestabilita quindi, ai sensi della legge n°62 del 07/03/2001, non è un prodotto editoriale o una testata giornalistica.

Le icone pubblicate sono state prelevate dalla rete attraverso il motore di ricerca Google. Chiunque si trovi violato nel copyright non ha che da comunicarlo, verranno eliminate immediatamente.

Ospiti e passanti

La grafica di questo blog è curata da Petra Zari aka Miss Claire Queen [© 2015], non ne è permessa la copia o la riproduzione anche parziale dei contenuti, che siano testi o immagini.

SE AMI IL MIO STILE e hai un blog che vuoi svecchiareSCRIVIMI!

Sfoglia il mio Portfolio!