JASIT - Jane Austen Society of Italy,
un sogno che si avvera!

lunedì, marzo 04, 2013

Il logo che ho creato per la JASIT
Carissimi affezionati lettori de La Collezionista di Dettagli,
come sapete, a volte i desideri più preziosi riescono a sorprenderci, realizzandosi... e quello che sono a condividere con voi, è un piccolo grande sogno che mi accompagna da ormai più di un anno, un desiderio comune ad altre quattro persone - per me importanti - senza le quali esso non avrebbe potuto prendere vita.
Come dico spesso, "Jane Austen non divide, unisce" e questo affetto comune per la scrittrice inglese ha unito cinque persone da altrettanti angoli d'Italia in un solo obiettivo, ovvero, la divulgazione della buona cultura, sotto l'egida di Aunt Jane.

È con emozione e orgoglio che vi annuncio la nascita della figlia di un sogno anche mio, in un giorno esclusivo come il 28 Gennaio 2013, ha preso vita la
Associazione che promuove in Italia la conoscenza e lo studio di Jane Austen, la sua vita, la sua opera e tutto ciò che è legato ad essa, attraverso qualunque attività utile a realizzare tale scopo, nel nome dell'arricchimento culturale personale e condiviso.


L'Associazione prende ispirazione dalle Societies dedicate a Jane Austen già esistenti nel mondo e - come avete letto qui sopra - si propone di diffondere una conoscenza approfondita della scrittrice inglese, ritratta in Italia fino a poco tempo fa come un'autrice di romanzi rosa (definizione diametralmente opposta alla realtà!), oltre a comunicare/scambiare news inerenti alla sua figura in un costruttivo dialogo tra fonti internazionali, così da regalare anche al crescente pubblico italiano interessato, contenuti sempre aggiornati e verificati sull'autrice e il suo universo.

I founder di cui faccio parte sono: Silvia Ogier (LizzyS/Sylvia-66 di Un tè con Jane Austen), Gabriella Parisi (LizzyGee di Old Friends & New Fancies), Giuseppe Ierolli (JAusten.it), Mara Barbuni (Ipsa Legit) e la vostra Claire come Petra Zari; per approfondire la conoscenza vi rimando alla pagina "Chi siamo" del sito JASIT.

Come immaginate, il contributo iniziale della sottoscritta è soprattutto grafico! 
Che ne pensate del logo della JASIT? 
Ho scelto l'immagine più nota di JA, sebbene non sia un ritratto accertato, aggiungendo quel tocco elegante che ci contraddistingue come italiani, the italian style, indeed! Ho preferito pochi colori, tonalità sincrone unite in un solo accordo che evocasse il contesto storico-locale dove ha vissuto la scrittrice, avvicinandolo quel tanto da avvertirne persino il profumo di lavanda!
Parlerò più lungamente del processo creativo di logo, sito ecc. in un post ad hoc sul sito dell'Associazione, ma prima di lasciarvi alla navigazione, vorrei invitarvi a leggere un articolo in particolare, dedicato alla prima edizione firmata JASIT di un'opera austeniana, per la quale ho avuto l'onore di creare la cover grafica!
Siete curiosi?
La copertina che ho illustrato per l'Edizione Speciale Bicentenario
Orgoglio e Pregiudizio tradotta da Giuseppe Ierolli e firmata JASIT
Sto parlando dell'Edizione Speciale per il Bicentenario di Orgoglio e pregiudizio, tradotta magistralmente da Giuseppe Ierolli, ormai uno dei massimi esperti di Jane Austen in Italia e caro amico, che mi ha permesso di rinnovare la veste del romanzo in occasione del duecentesimo compleanno dalla sua pubblicazione (1813-2013)! Della scelta dei soggetti in copertina vi parlerò in un prossimo articolo sulla JASIT, ad ogni modo, il libro è già in vendita da pochi giorni, trovate tutte le informazioni a questo [post dedicato], se deciderete di aggiungerlo alla vostra collezione austeniana, fatemelo sapere, poiché vorrei - come sempre - chiedere voi un parere (anche le critiche sono ammesse!) sull'illustrazione ed il contesto grafico!
Una curiosità: una copia di quest'edizione speciale, accompagnata da una lettera della JASIT, è già in viaggio verso il Chawton House Museum, dove speriamo trovi un posticino nella biblioteca del Museo, un omaggio e un'emozione grandissima per me, sapere che una mia piccola creazione ispirata dall'affetto di una nipote devota quale sono metaforicamente, sarà conservata nella casa dove Zia Jane ha vissuto gran parte della sua esistenza, scrivendo, ridendo, osservando ed emozionandosi ogni giorno, anche lei come me, vittima e carnefice della propria straripante creatività!

Dopo tutte queste notizie emozionanti, attendo commenti e domande, augurandovi un buon inizio settimana e tante, meravigliose letture!
La vostra Claire

You Might Also Like

6 Impressions

  1. ma che bel sogno mia cara, vi seguirò con estremo interesse ^.^

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Mia cara!!!! Come stai?
      Ti aspettiamo sulla JASIT! :)))))
      Ho visto la tazza di Jane dal vivo a casa di Silvia... è BELLISSSIMAAAA!!! *____*

      Elimina
  2. Se avete un libro nel cassetto è ora di tirarlo fuori: fino al 14 marzo sono aperte le iscrizioni all'edizione 2013 del torneo letterario IoScrittore http://bit.ly/155qMcQ

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie per l'invito! ^_^
      Lo condivido con i miei lettori!

      Elimina
  3. Come ho fatto anche sugli altri blog, rinnovo anche qui i miei complimenti e ringraziamenti per il vostro splendido lavoro! Complimenti doppi a te per la splendida grafica! Se mi riuscirà di andare finalmente a Chawton House cercherò questa versioen nella Biblioteca!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. @Phoebes: Grazie carissima per tutti i complimenti! ^_^
      Spero di tornare anch'io quanto prima nella casina di Zia Jane, già mi manca! Se andrai e se ti ricordi, cerca il libro per me sugli scaffali e scrivimene notizia qui, ti prego! *__*
      Sarà l'ennesima emozione ed è meraviglioso condividerla con un'altra Janeite! :D

      Elimina

"Talvolta penso che il paradiso sia leggere continuamente, senza fine." — Virginia Woolf

Puoi leggermi su

Follow

Follow my blog with Bloglovin


Paperblog

Aggregatore

Blog Directory

http://www.wikio.it


Miss Claire Queen

Disclamer

L'autore di questo blog si riserva di eliminare senza preavviso i commenti che siano illeciti, volgari, lesivi della privacy altrui, con contenuti di spam, ispirati da odio razziale, che possano recare danno ai minori, che contengano dati sensibili, che siano lesivi di copyright, che non siano correlati all'articolo cui si riferiscono.

Questo blog viene aggiornato senza una periodicità prestabilita quindi, ai sensi della legge n°62 del 07/03/2001, non è un prodotto editoriale o una testata giornalistica.

Le icone pubblicate sono state prelevate dalla rete attraverso il motore di ricerca Google. Chiunque si trovi violato nel copyright non ha che da comunicarlo, verranno eliminate immediatamente.

Ospiti e passanti

La grafica di questo blog è curata da Petra Zari aka Miss Claire Queen [© 2015], non ne è permessa la copia o la riproduzione anche parziale dei contenuti, che siano testi o immagini.

SE AMI IL MIO STILE e hai un blog che vuoi svecchiareSCRIVIMI!

Sfoglia il mio Portfolio!