'Gli innamorati di Sylvia' di Elizabeth Gaskell – Prima edizione italiana

venerdì, settembre 05, 2014

Carissimi ospiti del Salotto,
l'emozione che condivido oggi con voi è quella di essere in procinto di leggere – per la prima volta – un grande classico della letteratura inglese, tradotto da una bravissima Mara Barbuni (cara amica e consocia di JASIT) per Jo March Agenzia Letteraria, una prima edizione italiana da non perdere.
Il romanzo di cui sto parlando è uscito a giugno, ma è arrivato nelle mie mani solo in questi giorni, si tratta di un altro capolavoro di Elizabeth C. Gaskell, autrice nota in Italia soprattutto per Nord e Sud (come molti di voi sanno), Gli innamorati di Sylvia (Sylvia's lovers – 1863) scritto dopo un viaggio a Whitby, background della storia della protagonista.
Vi lascio alla scheda del libro e mi dedico alla lettura e alla prossima recensione. Buona lettura!

'Gli innamorati di Sylvia'
Elizabeth C. Gaskell

Titolo: Gli innamorati di Sylvia
Titolo or.: Sylvia's lovers
Autrice: Elizabeth Gaskell
Traduzione di Mara Barbuni
Editore: Jo March Agenzia Letteraria

Collana: Atlantide
Data di Uscita:
6 giugno 2014 (I edizione)
Prezzo: € 15,00 – Amazon € 12,75
Pagine: 576 brossura
ISBN: 9788890607660
< COMPRALO QUI >
Trama
Nel novembre del 1859, senza rivelarne le ragioni, Elizabeth Gaskell trascorse una vacanza di quindici giorni nella nebbiosa Whitby, una cittadina sulle coste dello Yorkshire. Qui fece lunghe ricerche sulla caccia alla balene, sull’arruolamento forzoso dei marinai nelle flotte britanniche durante le guerre contro la Francia e sulle ribellioni popolari che si opposero alla coscrizione. Al suo ritorno a casa iniziò a scrivere un nuovo romanzo. Così Whitby diventò Monkshaven, conservandone tutto: l’abbazia, il porto, le fattorie, il respiro del mare e l’abbraccio delle brughiere. La sua penna si mise ancora una volta a narrare appassionatamente la storia degli umili; la storia più triste che avesse mai scritto, come la stessa Autrice definì il racconto di Sylvia Robson e dei suoi due innamorati, Charley Kinraid, l’impavido e virile ramponiere, e Philip Hepburn, il commesso che vive dietro il bancone di una bottega e passa le ore a misurare stoffe e a calcolarne il costo. Ma la realtà non è mai interpretabile in modo univoco, gli eventi si susseguono imprevedibili e mutano le persone. Solo il mare, che Sylvia contempla immobile sulla spiaggia, rimane sempre identico a se stesso, con il fragore dei suoi flutti impetuosi, con il suo linguaggio che parla di eternità.

L'Autrice
Elizabeth Gaskell (1810-65) è autrice di raffinate opere letterarie come Mary Barton (1848), in cui ha rappresentato l’ambiente operaio di Manchester; Ruth (1853), che racconta la perdizione dell’eroina protagonista nella società perbenista di epoca vittoriana; North and South (1855), monumentale affresco che ritrae le trasformazioni sociali in atto in Inghilterra in seno alla rivoluzione industriale. Per commemorare l’amica Charlotte Brontë, la Gaskell scrisse la sua biografia, pubblicata nel ’57. Morì improvvisamente mentre si accingeva a comporre il penultimo capitolo dell’incompiuto Wives and Daughters.

You Might Also Like

2 Impressions

  1. Io l'ho acquistato alla fiera di Torino ma non l'ho ancora letto, sono curiosa di leggere la tua recensione!!! ^^

    RispondiElimina
    Risposte
    1. La Gaskell è una garanzia di per sé, ma appena avrò finito la lettura, posterò la mia personale opinione, questione di tempo. :)
      Nel frattempo, buona lettura a te!

      Elimina

"Talvolta penso che il paradiso sia leggere continuamente, senza fine." — Virginia Woolf

Puoi leggermi su

Follow

Follow my blog with Bloglovin


Paperblog

Aggregatore

Blog Directory

http://www.wikio.it


Miss Claire Queen

Disclamer

L'autore di questo blog si riserva di eliminare senza preavviso i commenti che siano illeciti, volgari, lesivi della privacy altrui, con contenuti di spam, ispirati da odio razziale, che possano recare danno ai minori, che contengano dati sensibili, che siano lesivi di copyright, che non siano correlati all'articolo cui si riferiscono.

Questo blog viene aggiornato senza una periodicità prestabilita quindi, ai sensi della legge n°62 del 07/03/2001, non è un prodotto editoriale o una testata giornalistica.

Le icone pubblicate sono state prelevate dalla rete attraverso il motore di ricerca Google. Chiunque si trovi violato nel copyright non ha che da comunicarlo, verranno eliminate immediatamente.

Ospiti e passanti

La grafica di questo blog è curata da Petra Zari aka Miss Claire Queen [© 2015], non ne è permessa la copia o la riproduzione anche parziale dei contenuti, che siano testi o immagini.

SE AMI IL MIO STILE e hai un blog che vuoi svecchiareSCRIVIMI!

Sfoglia il mio Portfolio!