My Next Book: Un'indagine a Parigi e un classico a New York

venerdì, maggio 08, 2015

Carissimi lettori di dettagli,

il maggio di My Next Book porta con sé due interessanti titoli, una prossima uscita e una pubblicazione recente che sono curiosa di leggere e riportare alla vostra attenzione.
Il primo libro, che uscirà il prossimo 14 maggio, è l'ultimo caso del libraio investigatore Victor Legris, un'altra avventura tra le strade della Parigi di fine '800, scritta a quattro mani dalle sorelle Liliane Korb e Laurence Lefèvre sotto lo pseudonimo di Claude Izner. Edito da TEA come l'intera serie, per la sottoscritta si tratta di una prima volta, ma non mancherò di indagare sui casi precedenti di Victor Legris prima di consegnarvi la mia recensione!

Il secondo libro, edito da Elliot, appartiene all'universo dei Classici come la nota autrice, Edith Wharton, che ci reca una storia dove la relazione madre-figlia è fulcro di una serie di eventi e dinamiche riflesse nella buona società newyorkese, tra dovere morale ed espiazione, sono certa che questa lettura non mi deluderà.

Scoprite di seguito quali sono i libri che ho appena introdotto!
ENJOY READING!


'I segreti dell'Opéra'
Claude Izner

Titolo: I segreti dell'Opéra
Serie: Le indagini di Victor Legris
Autore: Claude Izner
Traduttrice: V. Latronico
Casa editrice: TEA
Collana: TEADUE
Pagine: 400 Brossura
Pubblicazione: 14 maggio 2015
Prezzo: € 15,00
La serie Le indagini di Victor Legris sul sito TEA

Sinossi
Parigi, 1897. Sotto la sfavillante cupola del teatro dell'Opéra, tra le giovani ballerine e le stelle del palcoscenico, un'ombra malevola si aggira, seminando morte e terrore. Tutto ha inizio durante una festa di matrimonio, in campagna, quando lo sfortunato corteggiatore di una diva annega in un laghetto profondo solo poche spanne. Se in questo caso è facile pensare a un malaugurato incidente, di lì a breve le vittime si moltiplicano... Quale maledizione si accanisce sugli habitués dell'Opéra? Chi è il nano malevolo e arcigno che vive nascosto nel Palais Garnier covando piani di vendetta contro chiunque? E cosa nascondono i misteriosi pacchettini regalo ricevuti dalle vittime prima di morire?
Per risolvere questi enigmi Victor Legris e Joseph Pignot, la coppia di investigatori della libreria Elzévir, si lanceranno in un'indagine che li porterà dai corridoi dell'Opéra ai cunicoli delle catacombe di Parigi, passando per la Foire du Trône. Ma il compito più arduo per i due librai sarà sfuggire alle rispettive consorti, entrambe in attesa di un erede, alle quali avevano giurato solennemente che mai più si sarebbero imbarcati in pericolose avventure...

L'Autore (Le autrici!)
Izner Claude è il nom de plume delle sorelle Liliane Korb e Laurence Lefèvre. Liliane è nata a Parigi nel 1940 e, dopo aver lavorato a lungo come montatrice cinematografica, è poi diventata bouquiniste sulla rive droite della Senna. Laurence è nata nel 1951 e, dopo la laurea in archeologia, ha pubblicato due romanzi. Anche lei è libraia, ma sulla rive gauche. Parallelamente al loro lavoro, da diversi anni le due sorelle scrivono romanzi a quattro mani, ed è stata la loro passione per la storia e per i romanzi gialli a spingerle a creare il personaggio di Victor Legris, libraio e investigatore nella Parigi del XIX secolo, protagonista di una serie il cui primo episodio Il mistero di rue des Saints-Pères è stato pubblicato dalla Nord nel 2006, ottenendo un ottimo successo di critica e di pubblico.

Le indagini di Victor Legris
Il mistero di rue des Saints-Pères
La donna del Père-Lachaise
Il delitto di Montmartre
L’assassino del Marais
Il rilegatore di Batignolles
Il talismano della Villette
La confraternita di Boulevard d’Enfer
La casa abbandonata di rue Corvisart
I segreti dell'Opéra 


'La ricompensa di una madre'
Edith Wharton

Titolo: La ricompensa di una madre
Autore: Edith Wharton
Traduttrice: Maurizio Bartocci
Casa editrice: Elliot Edizioni
Collana: Raggi
Pagine:  287 Brossura
Pubblicazione: Novembre 2014
Prezzo: € 17,50 (ora in sconto a € 14,88)
ISBN: 9788861923973
Compralo QUI

Sinossi
Dopo aver trascorso un lungo periodo sulla costa francese insieme a una comunità di americani espatriati, Kate Clephane decide di tornare dopo molti anni dalla sua famiglia a New York, dove la buona società l’aveva messa al bando per aver abbandonato il marito e la figlia piccola. A desiderare il suo ritorno è la figlia Anne che vorrebbe la madre al suo fianco per le sue prossime nozze con Chris Fenno, eroe di guerra ma anche uomo senza particolari talenti e abile arrampicatore sociale. Le vere intenzioni di Chris nei confronti della figlia sono però l’ultima delle preoccupazioni di Kate, poiché in passato l’uomo è stato suo amante e lei sente di esserne ancora innamorata. Il dilemma morale della donna (confessare alla figlia il suo segreto o tacere?) e il dramma che ne deriverà riflettono i miti eterni di Edipo e Amleto e conducono a un finale che sorprese profondamente la morale dell’epoca.
Uscito nel 1925, La ricompensa di una madre è uno degli ultimi romanzi di Edith Wharton.
Ogni pensiero e sentimento era intasato da un fitto groviglio di ricordi… Gelosa? Era gelosa di sua figlia? Era fisicamente gelosa? Qual era il vero segreto della sua ripugnanza, della sua istintiva repulsione? Era quello il motivo per cui sin dal principio aveva avuto la sensazione che una specie di orrore incestuoso aleggiasse fra loro due?
L'Autrice
Edith Wharton, nata Edith Newbold Jones nel 1862 da una delle famiglie newyorkesi più altolocate, all’età di ventitré anni sposò Edward Wharton con il quale visse nella casa da lei disegnata e arredata secondo i principi de La decorazione della casa, “The Mount”. Qui scrisse molti dei suoi racconti e alcuni suoi celebri romanzi, come ad esempio La casa del mirto e Ethan Frome. Nel 1907 si separò dal marito, che mostrava gravi segni di squilibrio mentale, e lasciò gli Stati Uniti per stabilirsi definitivamente in Francia nel 1907. In quegli anni strinse una delle amicizie più importanti, quella con Henry James, che la spronò nella sua carriera di scrittrice e con il quale intraprese numerosi viaggi in Europa e America. Nel 1921 fu la prima donna a ricevere il Premio Pulitzer con L’età dell’innocenza, un riconoscimento a cui si affiancarono altre onorificenze come il Dottorato onorario in Letteratura a Yale e la nomina a membro dell’American Academy of Arts and Letters. Morì nel 1937 a Saint-Brice-sous-Forêt, in Francia, per un attacco di cuore. “The Mount” è ancora perfettamente conservata e aperta al pubblico.

Avete già letto questi libri?
O state pensando di aggiungerli alla lunga wishlist?

Inizio la lettura e attendo i vostri commenti e consigli.
Buonissime letture,
Claire

You Might Also Like

0 Impressions

"Talvolta penso che il paradiso sia leggere continuamente, senza fine." — Virginia Woolf

Puoi leggermi su

Follow

Follow my blog with Bloglovin


Paperblog

Aggregatore

Blog Directory

http://www.wikio.it


Miss Claire Queen

Disclamer

L'autore di questo blog si riserva di eliminare senza preavviso i commenti che siano illeciti, volgari, lesivi della privacy altrui, con contenuti di spam, ispirati da odio razziale, che possano recare danno ai minori, che contengano dati sensibili, che siano lesivi di copyright, che non siano correlati all'articolo cui si riferiscono.

Questo blog viene aggiornato senza una periodicità prestabilita quindi, ai sensi della legge n°62 del 07/03/2001, non è un prodotto editoriale o una testata giornalistica.

Le icone pubblicate sono state prelevate dalla rete attraverso il motore di ricerca Google. Chiunque si trovi violato nel copyright non ha che da comunicarlo, verranno eliminate immediatamente.

Ospiti e passanti

La grafica di questo blog è curata da Petra Zari aka Miss Claire Queen [© 2015], non ne è permessa la copia o la riproduzione anche parziale dei contenuti, che siano testi o immagini.

SE AMI IL MIO STILE e hai un blog che vuoi svecchiareSCRIVIMI!

Sfoglia il mio Portfolio!