My Next Book: un complotto in riva d'Arno e un'avventura per NERD di ogni genere

lunedì, luglio 20, 2015


Carissimi lettori di dettagli,

siamo già oltre la metà di questo caldissimo luglio, ma se c'è una cosa che l'afa promuove è l'ozio pro sopravvivenza, l'incentivo migliore per noi librovori – se ce ne fosse bisogno – per tuffarci nella frescura corroborante di un libro.
Ecco, quindi, un tardivo appuntamento con My Next Book, che vi presenta due delle mie prossime letture, molto diverse tra loro per genere e target, ma vi invito a superare il pregiudizio e avventurarvi in entrambi i libri.

Il primo titolo mi intriga molto per luoghi (a me piuttosto noti) e background: Complotto in riva d'Arno di Parigi & Sozzi, edito da Fanucci sotto etichetta TimeCrime, promette intricate indagini che legano passato e presente.
Il secondo titolo mi è molto caro perché coinvolge la mia amicizia e collaborazione con l'autore, un NERD strappato all'ingegneria, l'esordiente Roberto Gerilli: Questo non è un romanzo fantasy! (Plesio Editore) – titolo e metafora di questo libro – è un'avventura divertente che rompe i limiti fisici di carta e d'inchiostro, aprendo le infinite possibilità di connessione con la realtà e il potere arbitrario dello scrittore in quanto demiurgo di destini, un esperimento di metaletterature pieno zeppo di citazioni e references da farne una vera droga per NERD di ogni età.

A voi le schede dei libri e a presto le recensioni.
ENJOY READING!

'Complotto in riva d'Arno'
Parigi & Sozzi

Casa editrice: Fanucci
Etichetta: TimeCrime
Collana: Narrativa
Pubblicazione: 2015
Prezzo: € 9,90
ISBN: 9788866881971

Sinossi
Toscana, 1611. L’ufficiale Saverio Adinolfi riceve l’incarico di recuperare una grande quantità di oro, sottratta ad alcuni galeoni spagnoli da pirati al servizio dell’ordine toscano di Santo Stefano e nascosta nei pressi di Panama. Ma a bordo della nave Tuscia due inspiegabili omicidi macchiano di sangue la traversata. Firenze, 1904. Mentre le forze dell’ordine sono tese per l’imminente visita del regnante inglese Edoardo VII, Italo Fissi, spia al servizio della polizia, viene trovato morto nel Cimitero degli Inglesi, trafitto da una grossa scheggia di vetro. Nello stesso frangente, poco lontano dalla città, la marchesa Caterina Borelli viene assassinata nel giardino della sua villa. Il commissario Ulisse Bellandi indaga sulla morte, politicamente scottante, di Fissi, mentre il caso Borelli viene
affidato al vicecommissario Alessandro Nocentini, abile nel muoversi negli ambienti della nobiltà. Le due indagini sono destinate a congiungersi in un intreccio che sembra affondare le sue radici in quel viaggio di alcuni secoli prima...

Gli Autori
Riccardo Parigi è nato a Sesto Fiorentino (Firenze) e Massimo Sozzi a Massa Marittima (Grosseto); entrambi insegnano nelle scuole superiori di Prato e risiedono a Sesto Fiorentino. Scrivono in coppia testi di narrativa gialla dal 1995. Con i loro racconti hanno vinto alcuni fra i premi di narrativa gialla italiana più prestigiosi: la VI e la VII edizione del “Ghostbusters”, premio indetto dall’Associazione italiana delle biblioteche dell’Emilia Romagna, la XXIII edizione del “Gran Giallo Città di Cattolica” e la IV edizione di “Orme gialle” a Pontedera. Nel 2012 hanno ricevuto il Premio Furio Innocenti nell’ambito della sesta edizione del “Serravalle Noir” a Serravalle Pistoiese

'Questo non è un romanzo fantasy!'
Roberto Gerilli

Casa editrice: Plesio Editore
Collana: Aurendor
Pagine: 206 Brossura
Pubblicazione: Giugno 2015
Prezzo: € 12,00
COMPRALO QUI
Sinossi
Filippo Mengarelli ha un’ultima speranza: il Lucca Comics & Games. Il suo esordio letterario, Le cronache di Falcograd, è stato stroncato da pubblico e critica, e il resto della trilogia rischia di non essere mai pubblicato. Durante la manifestazione, il ragazzo vuole trovare qualcuno disposto a credere nella sua opera. E qualcuno c’è: quattro cosplayer ispirati ai protagonisti del romanzo, ragazzi immedesimati a tal punto da far nascere sospetti sulla loro identità. Aiutato dalla sua amica Alessandra, illustratrice e fangirl, Filippo dovrà scoprire la verità sui quattro e trovare il modo di assicurare a tutti il lieto fine. Tra citazioni e riferimenti nerd, Questo non è un romanzo fantasy evidenzia con ironia i pregi e i difetti del Fantasy visto attraverso gli occhi di chi lo scrive, ma soprattutto di chi lo legge.

Ambientato nella cornice d’eccezione del Lucca Comics & Games, Questo non è un romanzo fantasy! riflette con ironia sugli stereotipi più in voga nella narrativa fantastica e ritrae con freschezza e realismo i geek di oggi. Utilizzando quanto imparato da Doctor Who, Ritorno al futuro, L’attacco dei giganti e Ghostbusters, il giovane autore de Le cronache di Falcograd, Filippo Mengarelli, e l’illustratrice e fangirl Alessandra, dovranno assicurare il lieto fine ai quattro cosplayer che si aggirano per Lucca vestiti come avventurieri di Falcograd.

L'Autore
Roberto Gerilli è un anconetano che da trentacinque anni vive cibandosi di libri, fumetti, film e serie tv. Si è laureato in ingegneria elettronica ma non è riuscito a creare il flusso canalizzatore, per cui ha deciso che da grande diventerà uno scrittore. Nel frattempo beve tè e racconta storie alla lepre marzolina. Nel 2014 ha pubblicato il suo romanzo d’esordio, Città Senza Eroi, edito da UteLibri. Scrive per Diario di Pensieri Persi e Speechless Magazine.

Dunque, vi ho incuriosito?
L'investigatore che è in voi convincerà il vostro lato NERD (o viceversa) a esplorare questi due libri?
Nella sottoscritta, questi due lati coincidono, e pensandoci bene... non c'è nella sociopatia di Sherlock Holmes qualcosa di simile all'ossessione dei NERD?

Felice estate e buone letture a tutti voi, alla prossima!
La vostra Claire

You Might Also Like

2 Impressions

  1. Come stai trovando Complotto in riva all'Arno? Mi ispira...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Cara Ludo, sono a un terzo del libro e mi piace molto! La cura dei dettagli storici e una scrittura molto ricca lo fanno apprezzare ancor di più della trama (molto complessa) del giallo! :)

      Elimina

"Talvolta penso che il paradiso sia leggere continuamente, senza fine." — Virginia Woolf

Puoi leggermi su

Follow

Follow my blog with Bloglovin


Paperblog

Aggregatore

Blog Directory

http://www.wikio.it


Miss Claire Queen

Disclamer

L'autore di questo blog si riserva di eliminare senza preavviso i commenti che siano illeciti, volgari, lesivi della privacy altrui, con contenuti di spam, ispirati da odio razziale, che possano recare danno ai minori, che contengano dati sensibili, che siano lesivi di copyright, che non siano correlati all'articolo cui si riferiscono.

Questo blog viene aggiornato senza una periodicità prestabilita quindi, ai sensi della legge n°62 del 07/03/2001, non è un prodotto editoriale o una testata giornalistica.

Le icone pubblicate sono state prelevate dalla rete attraverso il motore di ricerca Google. Chiunque si trovi violato nel copyright non ha che da comunicarlo, verranno eliminate immediatamente.

Ospiti e passanti

La grafica di questo blog è curata da Petra Zari aka Miss Claire Queen [© 2015], non ne è permessa la copia o la riproduzione anche parziale dei contenuti, che siano testi o immagini.

SE AMI IL MIO STILE e hai un blog che vuoi svecchiareSCRIVIMI!

Sfoglia il mio Portfolio!